Regolamento

A seguito delle direttive della Regione Campania (sub 2 all’ordinanza n. 51 del 24 maggio 2020) a causa dell’emergenza Covid-19.


  • La struttura è aperta dalle ore 9:30 alle ore 18:30 per il servizio balneare e ristoro.
  • Seguire le corrette misure di prevenzione. E’ obbligatorio indossare la mascherina per l’accesso alle aree comuni ed è possibile toglierla esclusivamente nella postazione prenotata.
  • I frequentatori devono rispettare rigorosamente le indicazioni impartite dagli istruttori e assistenti ai bagnanti. Il gestore ha previsto opportuna segnaletica, incentivando la divulgazione dei messaggi, per facilitare la gestione dei flussi e sensibilizzazione riguardo i comportamenti.
  • Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 gradi.
  • Divieto di accesso ad animali domestici.
  • Rispettare il distanziamento sociale di almeno 1 metro, ad eccezione delle persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale, in modo da dissuadere eventuali condizioni di aggregazione e rispettare i flussi degli spazi di attesa e nelle varie aree. Rispettare inoltre i percorsi divisi per l’ingresso e l’uscita.
  • Viene privilegiato l’accesso alla struttura tramite prenotazione (entro le ore 10 del giorno di inizio prenotazione).
  • Rispettare l’organizzazione degli spazi e le attività nelle aree spogliatoi e docce in modo da assicurare le distanze di almeno 1 metro.
  • Tutti gli indumenti e oggetti personali devono essere risposti dentro la borsa personale o similari.
  • La struttura è dotata di dispenser con soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani dei frequentatori/clienti/ospiti in punti ben visibili all’entrata, prevedendo l’obbligo di frizionare le mani già in entrata. Altresì sono previsti dispense nelle aree di frequente transito, nell’area solarium o in aree ristoro in modo da favorire da parte dei frequentatori l’igiene delle mani.
  • La densità di affollamento nelle aree solarium e verdi è calcolata con un indice di non meno di 7 mq di superficie di calpestio a persona. La densità di affollamento in vasca è calcolata con un indice di 7 mq di superficie di acqua a persona. Il gestore pertanto è tenuto, in ragione delle aree a disposizione, a calcolare e a gestire le entrate dei frequentatori nell’impianto.
  • La disposizione delle attrezzature (sedie a sdraio, lettino) è regolamentata attraverso percorsi dedicati in modo da garantire il distanziamento sociale di almeno 1,5 m. tra persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare o conviventi.
  • E’ tassativamente vietato spostare ogni tipo di attrezzature (lettini o sdraio) da un ombrellone ad un altro e l’uso di uno stesso lettino di uno o più persone per il rispetto della normativa in maniera di distanziamento sociale.
  • Al fine di assicurare un livello di protezione dall’infezione si assicura l’efficacia della filiera dei trattamenti dell’acqua.
  • Prima e durante l’apertura della vasca sarà monitorata l’idoneità dell’acqua alla balneazione a seguito dell’effettuazione delle analisi di tipo chimico e microbiologico dei parametri.
  • Si prega di usare le consuete norme di sicurezza igienica in acqua di piscina: prima di entrare nell’acqua di vasca provvedere ad una accurata doccia saponata su tutto il corpo; è obbligatorio l’uso della cuffia; è vietato sputare, soffiarsi il naso, urinare in acqua; ai bambini molto piccoli far indossare i pannolini contenitivo.
  • Il gestore disporrà di regolare e frequente pulizia e disinfezione delle aree comuni, spogliatoi, docce, servizi igienici, attrezzature (sdraio, sedie, lettini, incluse attrezzature galleggianti, natanti ecc).
  • E’ consentito l’uso dello scivolo toboga, attenzionando il distanziamento sociale.
  • Le attrezzature come ad es. lettini, sedie a sdraio, ombrelloni ecc. sono disinfettati ad ogni cambio di persona o nucleo familiare. La sanificazione è comunque garantita ad ogni fine giornata. Evitare l’uso promiscuo di oggetti e biancheria: l’utente dovrà accedere alla piscina munito di tutto l’occorrente.
  • Si raccomanda ai genitori/accompagnatori di avere cura di sorvegliare i bambini per il rispetto del distanziamento e delle norme igienico-comportamentali compatibilmente con il loro grado di autonomia e l’età degli stessi.
  • Dovrà essere rispettata rigorosamente la quiete nell’arco della giornata. Coloro che recano disturbo o danno all’interno della struttura e per i trasgressori delle norme, verranno allontanati dalla stessa, con riserva di denuncia all’Autorità di Pubblica Sicurezza e di richiesta di risarcimento dell’eventuale danno subito.
  • La Direzione della struttura non risponde per lo smarrimento di oggetti e valori in genere lasciati nei veicoli incustoditi. La Direzione non risponde di eventuali smarrimenti o danneggiamenti anche in tutti il perimetro della struttura comprese le aree parcheggio.

La Direzione